Citazione

"Non c'è posto che io ami di più della cucina. Non importa dove si trova, com'è fatta: purchè sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tantissimi strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano".
Banana Yoshimoto, Kitchen

domenica 22 gennaio 2012

Lasagne verdi con spinaci, pesto e gorgonzola

Oggi avrei voluto preparare delle lasagne con spinaci e ricotta....ma a causa dello sciopero degli autotrasportatori, una volta giunta al supermercato lo spettacolo che mi è apparso era deprimente...scaffali vuoti a perdere...figurarsi se avrei trovato della ricotta...fresca magari...
Quindi, ho utilizzato quello che avevo in casa....del gorgonzola, del pesto fresco fatto in casa (surgelato), dei pezzettini di formaggio...insomma, queste lasagne si sono trasformate nella classica ricetta "svuota frigo" e il risultato è stato sorprendentemente gustoso!




Ingredienti per quattro persone
Lasagne verdi
10 cubetti di spinaci surgelati
2 cucchiai di pesto alla genovese
200 gr di formaggio (provola, galbanino, gorgonzola)
200 gr di parmigiano grattugiato
1/2 litro di besciamella
1/2 bicchiere di brodo di cottura degli spinaci


-Cuocete gli spinaci, ancora surgelati, in poca acqua bollente salata. Scolateli, strizzateli e tenete da parte l'acqua di cottura.
-Disponete qualche cucchiaio di besciamella nel fondo della pirofila.

-Iniziate con il primo strato di lasagne, che ricoprirete con la besciamella al gorgonzola*, il pesto, gli spinaci, il formaggio a pezzetti e il parmigiano grattugiato.


-Proseguite allo stesso modo per il secondo strato.

-Chiudete ricoprendo il tutto con la besciamella e il parmigiano.





*Per la Besciamella al gorgonzola
- Fondete  a fiamma dolce 50 gr di burro, unite 50 gr di farina setacciata e stemperatela con un cucchiaio di legno, lasciate cuocere un po', aspettando che schiarisca.






- Unite mezzo litro di latte freddo a filo (non si formano grumi se la temperatura tra burro e farina è diversa). Incorporate un cucchiaio di gorgonzola e lasciatelo sciogliere.




- Salate, pepate,  e insaporite con la noce moscata.




- Mescolate finché la besciamella sarà densa ma fluida e velerà il cucchiaio.

2 commenti:

  1. Ciao Giuliana, buonissime queste lasagne, grazie dei consigli!

    a presto :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...